IMPERATIVO: RUBY TU

Pubblicato: 28 ottobre 2010 in Uncategorized

 

In ordine di tempo è solo l’ultima. Il suono del suo nome, ypsilon o meno, è identico all’ imperativo rubare.
Buffo, ma la vita, che non è una coincidenza, è fatta di realtà che alla fine pareggia i conti. Fosse solo una metafora, un gioco di parole, un doppio senso. Un tempo esistevano le femministe, oggi esiste un esercito dall’ utero facile. Ovvio che non si fa dell’erba un fascio, ma c’è un fascio che se non fa uso di erba poco ci manca. Anche perchè, semmai fosse quella, non comporta erezione. Non per entrare nel merito… ma Silvio sarà ancora uomo da sangue fallico? Non nel senso leghista, che quelli l’ hanno duro in senso di cervello da mutande, ma proprio erettitudinale. Chissà, magari guarda e basta, per non doversi cancellare di dosso le impronte digitali con la carta vetrata, per non essere costretto a invocare Guido Bertolaso e la Protezione Civile a compiere l’ennesimo miracolo.
Alla sua età non è uno scherzo, anzi c’è il rischio che il cuore non regga e a quel punto? Che succederebbe se Berlusconi morisse durante un orgasmo? La sinistra, più della destra, deve seriamente prendere in considerzione l’eventualità che il Premier possa lasciarci le penne e dissociarsi da subito da ogni attività sessuale, prima che le escort (no puttane o puttano) vengano accusate di praticare odio sessuale di stampo comunista. Il sesso diverrebbe un complotto e Bondi avrebbe finalmente un alibi per non fare “all’amore”.
La cosa buffa è che Silvio più fa i cavoli suoi e più cavalca l’ Italia. Non sarà che la sinistra scopa troppo poco?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...