AUTUNNO CALDO

Pubblicato: 26 agosto 2010 in Uncategorized

Una ventina di giorni fa erano pallidi, vecchi fedeli ai loro anni. Riaprono le fabbriche, finiscono le ferie e i nostri politici si materializzano abbronzati come non avessero fatto altro per venti giorni: stare al sole a fare un tubo. Riappaiono in tv senza cravatta, lucidi sul naso che hanno appena unto di crema idratante. Qualcuno di loro si sente anche più giovane, ostenta due bottoni sbottonati della camicia. Le rughe san di capitano di mare arso dal sole, tra un paio di mesi saranno i solchi della nostra politica longeva e cetacea.
Negli anni passati in fabbrica si chiudeva sempre meno d’estate. Ed era solo un’azienda. Come fa un paese a mandare in ferie i suoi titolari amministratori mentre il paese va al diavolo?
Belli che il sole fa miracoli, solo un po’ più trendy perchè freschi di lungomare o di bolina… se i nostri politici possono andare in ferie e riapparire come madonne moresche qualcosa vorrà dire. Loro al mare e noi altrove, tutto l’anno.
L’autunno sarà caldo. Chissà Bertinotti come si sente solo a Cortina d’Ampezzo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...