FINCHE’ C’E’ ORTO C’E’ SPERANZA

Pubblicato: 13 maggio 2010 in Uncategorized

www.amiciortobotanico.pr.it c’è scritto tutto, ma proprio tutto. Ma talmente tutto che quando l’ Assessore alla Disturbanistica di Parma Franceschino Manfredi l’ha visto ha detto “Cazzo… facciamoci un orto botanico… sarebbe fantastico per la Green City!!!”
Lo stesso Marco Rosi, affettatissimo Re del Cotto, ha suggerito un gazebo serra semplicemente movimentando il Petitot  posizionandolo al posto del laghetto in quanto “…con Valentina, la tartaruga di terra mascotte dell’orto, ci viene buono il brodino”.
Gino Ferretti, il magnificentissimo (dir) Rettore dell’Università di Parma, ha dichiarato di aver acquistato recentemente una paletta e un restrello al Brico per contribuire come volontario alla manutenzione dell’orto.
Il Sindaco Vignali ha incaricato l’ Assessore al Gièzz di scatenare un vento culturale di tale portata  da schiantare anche i fili d’erba: si pensa all’opera verdiana “Attila“.
Mentre Cibus volge al termine e sancisce l’ennesimo e immarcescibile trionfo del sistema Parma, nellla food valley si moltiplicano le perplessità sulla creazione dell’inceneritore. Andrea Allodi, Residente di “Enìa Per Piccina Che tu Sia” ha rassicurato tutti “Macchè siamo su Scherzi a Parte?!? L’inceneritore lo facciamo lì… l’ Orco Botanico!!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...