PARMA CA’ PITALE DEL JAZZ

Pubblicato: 9 maggio 2010 in Uncategorized

L’ Assessore al Jazz del (luogo) Comune di Parma Luca Sommi ha smentito categoricamente che  la chiusura temporanea del “Verdi” fosse dovuta alla nube del vulcano islandese. Con orgoglio ha rivelato trattarsi della fumata bianca che sanciva il trionfo del “CiccioJazzFestival”. Sono state dunque messe a tacere le voci che avrebbero segnalato un vorticoso via vai di sms inviati per far affluire gratuitamente più gente possibile ad occupare le poltrone vuote, come pure sarebbe stato smentito lo spaccio incontrollato di biglietti omaggio per sopperire al successo della prevendita, per non parlare della peggior cattiveria: si narra di un numero imprecisato di carriattrezzi fatti circolare nei pressi dei luoghi concertizi al solo scopo di dare la percezione che gli ampi vuoti dei posti macchina fossero dovuti a una emergenza di rimozione-auto in eccesso per eccesso di successo di afflusso di pubblico. In altre parole: l’AmmiccaJazzFestival è stato l’ennesimo trionfo di questo ragazzo che non sbaglia un colpo. L’ Assessore a Miles Davis aveva dichiarato che “questo festival si sarebbe pagato da solo“. Fortuna che il trionfo ampiamente riconosciuto riportato dal garantismo di TvParmaLetale solleva qualunque dubbio sulla necessità di fare un bilancio. Ricordate quando l’ Assessore  Ciccio Coltrane, all’indomani dell’apoteosi Correggio, si presentò alla trasmissione di approfondimento scavato di Adrastico Ferraguti  con diversi metri cubi di rassegna stampa? Ebbene: la prossima puntata di Parma&Uropa si terrà presso la cooperativa “Autonoma” perchè è attesa una rassegna stampa del SommiJazzFestival tale da rendere necessario un team di facchini per movimentare l’onda di piena di recensioni.  L ‘AIPO è stata allertata.
Cosa ci riserva il futuro? Solo voci, ma una si fa sempre più insistente: Giuseppe Verdi non è morto e l’ Assessore a Chet Baker sta meditando una novità che rivoluzionerà la cultura… il CiccioVerdiFestival!

Annunci
commenti
  1. geppo ha detto:

    secondo il concetto di questo blog “chi prima arriva meglio alloggia”. indipendentemente dalla qualità.
    com dire: vengono Forattini o Giannelli o Vauro a Parma…. No!!! c’è già il nostro Fogliazza, non vogliamo doppioni!!!!!
    oppure: viene Lucian Freud….. no!!!! c’è già Tiziano Marcheselli!!!!
    ah ah ah ah ah ah ah ah
    le voci critiche a parma sono davvero delle comiche.
    ecco perchè sopravvive il finto civismo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...