IL COMPAGNO BERLUSCONI

Pubblicato: 20 marzo 2010 in Uncategorized

Disegno preciso, complotto calcolato, libertà mutilata, eversione della magistratura, organizzazione sovversiva, minaccia alla democrazia, insomma… tutto preparato a tavolino nei minimi dettagli. Così il compagno Berlusconi ripete come un demente senile insistentemente rivolto a quel che resta della sinistra. Mentre i suoi sembrano apertamente attacchi all’opposizione, si tratta in realtà di complimenti che il centro sinistra respinge al mittente, non solo perchè non si sente capace di tanta opposizione, ma soprattutto perchè non è in grado di aclun “disegno preciso”. Allora il compagno Berlusconi sta mentendo? Sì. Definire la magistratura come organo di sinistra e gli avversai come coscientemente organizzati non è solo un falso, ma una presa per il culo. Ho pensato a lungo si trattasse di una reazione spontanea del Cavaliere, che da tempo è costretto ad essicare alla berlina del clima d’odio. Ho sperato che quel che resta della sinistra fosse veramente quello che il compagno B sosteneva e sostiene. Ma si sta parlando di quel che resta della sinistra, il quale è assolutamente incapace di organizzarsi. Eppure Berlusconi non è un bugiardo, è solo vecchio e malato, con una secchezza inguinale che confonde con l’erezione: tuona verso il carrozzone inesistente centrosinistrato e presto comincerà a chiamare la mamma. Tranquilli: il centrosinistra non è nè una minaccia nè organizzato. Non è nemmeno quello!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...