C’ERA UNA VOLTA LA GRANDINE

Pubblicato: 22 dicembre 2009 in Uncategorized

C’è la pioggia gelata, c’è la nebbia al rosmarino, c’è la neve che asfalta. Il “piano neve” è così definito poichè l’accuratezza con cui viene applicato implica la garanzia del risultato solo ai primi di aprile, quando l’amministrazione può senza ombra di dubbio affermare che è stato un successo.
Il Perfetto Scarpis, quello che minimizza Parma e che Saviano le spara grosse… il Perfetto ha ordinato la chiusura delle scuole (compresi asili).  “State a casa”.  Adrastico Ferraguti ci ha debuttato la puntata di “Parma e Uropa” di stasera. L’approfondimento scavato era talmente trivellante che in studio c’era ‘anvedi come balla Nando Calestani (presto inviato speciale da Cibus). Poi c’era Gigi Stocchi Tarocchi, l’astrologo: ancora un po’ di ego e tirava fuori dalla cartelletta oro, incenso e mirra.
Poi… l’Aiello Sacrificale. L’assessore alla salagione delle strade, con delega al trattore e agenzia speciale per la vanga da neve del Comune di Parma. Elisa Rosignoli, colta in fallo da un paio di inquadrature imbarazzanti, evidenziava dalle palpebre al collo l’esatta ubicazione delle strade ancora invase dalla neve e zoommando appena si potevano notare i trattorini con le quattro frecce bloccati per la troppa neve.
L’Aiello Sacrificale… ma si può? Pure lui, come il Perfetto Scarpis, diceva “state a casa”. L’Assessore al Cingolo da Nevischio con delega al Badile da Cumulo ha espresso concetti molto vicini alla solidarietà con i trattoristi, rimasti bloccati per ore in attesa che scattasse il piano neve, invano. 
Le sinergie tra Perfettura e Comune si sono allineate su un concetto preventivo che ha fatto di paesi come la Scandinavia, la Norvegia e la Svezia esempi di encomiabile gestione dell’emergenza neve: state a casa.
La cittadinanza, fatto tesoro del concetto, è invitata a dare il buon esempio al Sindaco, all’ Assessore Aiello e al Perfetto Scarpis affinchè stiano a casa. Con o senza neve.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...