LA SUINA IN NOI

Pubblicato: 3 dicembre 2009 in Uncategorized

 

Il mio è un quartiere ad alto tasso di soggetti. E’ un concentrato di convivenze. Davanti al supermercato dove puoi andare in pantofole e dare del tu ai latticini, convivono spesso ambulanti di etnie diverse. Lì a fianco sta l’unico cavallaro che conosco capace di chiudere per lutto quando macellano il cavallo. C’è una lavanderia con due ragazze dentro che spesso stanno fuori a fumare, altissime sui tacchi. C’è il bar ggiovane con il titolare che ha smesso da poco le all star e ora veste guru. La sua commessa è il sogno infranto di restare ventenne. C’è il solarium, ovviamente gestito dal paradosso di chi è una pessima pubblicità in carne ed ossa. Però c’è la farmacia. C’è la farmacia che fa però… perchè ribalta tutte le immaginazioni, almeno due: quella di essere allineata col mondo del quartiere e quella di mettersi di traverso nel mercato della manutenzione umana. Appeso alla cassa, scritto a mano, un A4. In sostanza dice questo: vent’anni fa serviva un solo vaccino. Oggi ne servono due. Fra vent’anni ne serviranno quanti?
Chiedo alla commessa, che risponde “idea del titolare”. Allora chiedo cosa ne pensa Federfarma. Sorride. Mi complimento.
Ho lavorato anni in una multinazionale del farmaco, sentendo costantemente parlare di mission. Una merda!
Ho un amico che a forza di consultarsi con la televisione ha tenuto il figlio a casa dall’asilo un mese (trenta giorni a casa).  Il figlio non si è ammalato, ma ha chiesto al padre di andarsene.
Un giorno prenderemo il vaccino contro il vaccino, lentamente ci trasformeremo in bolle di sapone e galleggeremo col panico di esplodere. E di infettare qualcuno.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...