MINARETI E MINORATI

Pubblicato: 1 dicembre 2009 in Uncategorized

La Svizzera referenda NO ai minareti. In Italia continuiamo a dire Si’ ai minorati (verdi).
Marrazzo chiede scusa al Papa. Non chiede scusa ai trans per averli sfruttati.
Silvio fa dei suoi vizi una virtù e gli Italiani un popolo di virtuosi.
Il Fatto Quotidiano reclamizza il libro della D’Addario. Purtroppo non è nuda.
Il TG1 delle 20,00 ieri sera fa un servizio sulla sommelier del caffè.
Calisto Tanzi ha perso la memoria. Forse in un caveau.
La crisi c’è ancora, ma ormai è natale. Non si deve vedere.
Una volta il futuro era una promessa. Oggi va bene se è una raccomandazione, il più delle volte è una minaccia.
I cervelli scappano: i leghisti ringraziano, così nessuno si accorge che loro restano.
Ho un sogno, fra i tanti, che possa accadere come a Lipsia (dove avvenne la prima grande manifestazione contro il Muro nell’ottobre 1989) quello che è successo lo scorso 8 novembre 2009…

http://www.youtube.com/watch?v=dZH__HAa1I4

Annunci
commenti
  1. cesare ha detto:

    In merito all’attacco della Lega a Tettamanzi (Calderoli aveva detto che l’arcivescovo di Milano “non parla ai milanesi”, aggiungendo che “è come mettere in Sicilia un sacerdote mafioso” e chiedendosi “perché Tettamanzi non è mai intervenuto in difesa del crocifisso? Perché parla solo dei rom?”), Fini ha liquidato l’argomento con una battuta STRAORDINARIA: “chi guarda il presepe vede che è pieno di extracomunitari”.
    Aggiungo che sarebbe interessante sentire il pastore tedesco dire che è ora di piantarla di bombardare le persone e gli animali che mettiamo attorno e al centro del presepe. Al prossimo Angelus?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...